Eventi

Torna a Santarcangelo la fiera di San Martino, la “festa dei cornuti”

SANTARCANGELO –  La città di Santarcangelo si prepara alla più conosciuta delle fiere autunnali, la fiera di San Martino, pubblicizzata quest'anno con un video realizzato da Blu Nautilus con la collaborazione del video maker Andrea Pari (il video è disponibile su https://youtu.be/pudR_RiLbVk). Anche la fiera secolare di San Martino ha dunque deciso di aprirsi agli strumenti di comunicazione digitale, senza però dimenticarsi dei canali di informazione più tradizionali: infatti, è stato svelato il manifesto della prossima edizione che riprende la grafica ideata dall’artista catalano Anton Roca degli anni ’90 su cui campeggia l’immagine delle corna.

Il manifesto vuol dunque essere un omaggio alla tradizione, richiamando il tempo in cui il giorno di San Martino sanciva per i contadini romagnoli la scadenza dei rapporti di lavoro e gli eventuali rinnovi di contratti fra proprietari terrieri e mezzadri. Avveniva così la compravendita del bestiame, di attrezzi agricoli e di scorte alimentari, che rappresentava un momento privilegiato di incontri: da qui l’allusione al significato trasgressivo, e al tempo stesso ironico, cui rimandano le corna, simbolo appunto della "festa dei cornuti". La fiera di San Martino aprirà le porte il 10 novembre e riempirà le strade di Santarcangelo di musica, bancarelle, spettacoli e buon cibo fino al 12 novembre.

Condividi: