Cronaca
    Venerdì , 24 Novembre 2017     17:49

Spara con una pistola e pubblica il video sul profilo dell’ex per minacciarla: arrestato 20enne

BELLARIA IGEA MARINA – È stato arrestato ieri mattina un 20enne di origine albanese, pescatore di Cesenatico, con l'accusa di atti persecutori a danno della ex fidanzata, una 26enne italiana che da pochi mesi ha dato alla luce la loro figlia. A inizio anno, i due si erano separati di comune accordo, ma dopo alcuni mesi il giovane pescatore aveva iniziato ad appostarsi davanti al locale dove lavorava la donna, minacciandola di morte quando la vedeva. In un'occasione, è arrivato addirittura a girare un video in cui spara i colpi di una pistola, svuotando il caricatore, per poi pubblicarlo sul profilo Facebook della donna, al fine di rendere più credibili le sue minacce.

Il 6 luglio scorso, l'uomo era stato posto agli arresti domiciliari, tramutati poi in un divieto di avvicinamento alla ragazza. Ma il 6 novembre scorso il 20enne si è fatto trovare sotto casa dell'ex compagna, minacciandola di nuovo e violando la restrizione. Il Gip di Rimini ha comandato nuovamente l'ordinanza cautelare e da ieri mattina il giovane si trova in carcere.

Condividi: