slider

Eventi 06/11/2018   18:38

Musica: È uscito il videoclip "Ti Conviene" del rapper riminese PEROZ

E’ uscito il video ufficiale di Ti Conviene, un brano che sottolinea l’importanza dei valori al di là del successo, al di là delle ipocrisie in piccola e in larga scala. Ipocrisie che condizionano e ammalano la società.
Il brano è estratto dall’album “Un’ora in Meno” di Peroz per Kryptonite Muzic uscito lo scorso 6 Aprile e già disponibile su tutte le piattaforme digitali.
“Per le riprese di questo video – commenta Peroz – ci siamo allontanati da tutto. Abbiamo “girato” alle Saline di Cervia, un luogo quasi surreale. Abbiamo scelto un contesto extracittadino, lontano dalle case e dalle strade per risaltare al meglio lo spazio circostante e rimarcare il concetto di serenità interiore anche quando non si ha nulla”.
Il video di Ti conviene è disponibile su Youtube.
Crediti Audio e Video:
Performer by Peroz Track: Ti Conviene
Album: Un’ora in Meno
Record label: Kryptonite Muzic
Music production: Small HI-FI
Mix e master: Starks “Produzioni Estreme Studio Recording”
Video by APES MOVIE
Director of photography: Giuseppe Andreozzi
Regia: Alessandro Bagnoli Altri Link e Info:
►www.peroz.net ►www.facebook.com/peroz.net/
►www.kryptonitemuzic.it
►www.apesmovie.it

Note biografiche PEROZ:
Peroz è un rapper attivo dal 2006.
- Nel 2006 Pubblica il suo primo Demo auto-prodotto "Fai da me"
- Dal 2010 al 2015 è il frontman dei FIGURA4 (band crossover italiana), band con la quale pubblica un EP "Una Brutta Piega "[2011] e 2 album" Il Paese Delle Scimmie "[2012] e" Figura4 "[2015];
- Nel 2016 pubblica il singolo " Riminiamo Song - Original Mix ". Il brano viene trasmesso su Radio Deejay il 14 Settembre 2016 nel programma Deejay Chiama Italia di Linus e Nicola Savino;
- Nel 2018 pubblica l'album " Un'ora in meno " per Kryptonite Muzic.

Sport 04/11/2018   19:07

Cultura Fisica e non solo, la nuova rubrica su Voce23 a cura della dottoressa Agnese Monaco

Cultura Fisica e non solo, la nuova rubrica su Voce23 a cura della dottoressa Agnese Monaco. In essa si parlerà di Culturismo, visto con gli occhi dei grandi nomi di ieri e di oggi. Interviste e curiosità a chi ha fatto la storia di questa disciplina. Atleti italiani e stranieri ci racconteranno le loro esperienze sui palchi ed i loro allenamenti. I giudici di gara il loro metro di giudizio, tutto questo prossimamente su Voce23! Vuoi essere intervistato? Invia in breve il tuo curriculum agonistico ad : agnese.emme@hotmail.it e scrivi come oggetto “Cultura fisica”. Aperto a tutte le Federazioni.

Eventi 30/10/2018   12:15

Poggio Torriana celebra la Giornata delle Forze Armate insieme ai parenti dei militari caduti e dispersi

In occasione del centenario dell’Armistizio, il Comune di Poggio Torriana celebra la Festa dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate con un nuovo progetto di valorizzazione del Monumento ai Caduti, dedicandolo alle vittime militari del Secondo Conflitto Mondiale.

L’opera, che prevede l’installazione artistica di targhe commemorative e fili metallici raffiguranti piccole colombe, è stata ideata da Giusi Delvecchio Presidente provinciale dell’Anpi e dagli artisti Ufuk Boy e Mascia Mantani e sarà presentata alle celebrazioni di giovedì 1 novembre.

Per l’occasione, il Sindaco Daniele Amati ha invitato a partecipare alla cerimonia i parenti dei militari caduti o dispersi a cui sono dedicate le targhe: 5 vittime di Montebello (allora sotto il Comune di Sogliano), 17 vittime di Poggio Berni, 14 vittime di Torriana.

Le identità dei militari nati negli ex Comuni sono state fornite dal Ministero della Difesa, su richiesta dell’Amministrazione comunale. La ricerca prosegue, invece, sul fronte delle vittime civili, per la quale il Comune ha incaricato uno storico in materia e le cui targhe saranno affisse in una fase successiva.

Le celebrazioni, dunque, avranno inizio alle ore 10,30 con la Santa Messa presso la Chiesa di Sant’Andrea Apostolo di Poggio Berni, a cura di Don Fabrizio Uraldi e continuerà con la deposizione della Corona d’Alloro presso il Parco delle Rimembranze (via Roma loc. Poggio Berni, 25, fronte Municipio).

Durante la mattinata saranno presenti le autorità politiche, l’Anpi che ha collaborato alla realizzazione del progetto e il Coro 25 Aprile.

A seguire, la cerimonia si concluderà presso la Sala dell’Affresco all’interno del Municipio con l’apertura della Mostra dedicata al “Beato Pio Campidelli” nativo di Trebbio, in occasione del 150°esimo anno dalla nascita. La mostra composta da quadri, sculture e materiale letterario è a cura dei Padri Passionisti di Casale ed è stata allestita dal critico d’arte Dott. Giuseppe Bacci. Sarà possibile visitarla gratuitamente fino al 17 novembre negli orari di apertura degli uffici comunali (lunedì e venerdì 10-13; mercoledì e sabato 8,30-13; giovedì 10-14).

Eventi 30/10/2018   10:31

MOSTRI & CO.LONIA la festa di Halloween di #RIUTILIZZASI COLONIA BOLOGNESE

In occasione della Festa di Halloween riapre solo per un giorno la vecchia ex Colonia Bolognese.  A grande richiesta la più grande Colonia abbandonata di Rimini si “ri-anima” per una festa di mostri dedicata alle famiglie e ai bambini.

Dopo i tanti eventi estivi che hanno visto la Colonia Bolognese rigenerata grazie al cinema, alla musica e allo sport, l’Associazione Il Palloncino Rosso e l’Associazione Strada San Germano riaprono i cancelli e le porte del vecchio refettorio per una grande festa all’insegna del divertimento in una location da brivido.

Streghe, zucche, fantasmi, zombie, dolcetti e scherzetti saranno la cornice della festa che si apre alle 14.30. Un pomeriggio da paura, con musica, animazione, laboratori, letture magia e tanto altro.  

“Sarà l’occasione anche per insegnare ai bambini la condivisione e la partecipazione – spiega Jessica Valentini dell’Associazione Il Palloncino Rosso - Vogliamo infatti, attraverso i laboratori, insegnare ai bimbi come si realizza una zucca o un “mostriciattolo” con materiali di recupero e durante la festa creeremo poi un’installazione con i mostri creati dai bambini. Una giornata all’insegna del divertimento per i più piccoli, ma ancora una volta anche di rigenerazione partecipata di questa Colonia che è stata la grande novità dell’estate 2018, protagonista di un progetto di riuso temporaneo patrocinato dal Comune di Rimini. Sarà un pomeriggio dolcemente pauroso e ci aspettiamo tanti bambini e genitori truccati e mascherati a tema Halloween”.

Alla prima festa di Halloween alla Colonia Bolognese sono infatti previsti laboratori per creare zucche e mostri a cura di Ramina Studio, Jessica Angelini e Simona Cappelli e alle 15.45 spazio alle letture “mostruose” con Paola Russo, dalle 17.15 gran finale con lo spettacolo di magia e giocoleria della Compagnia Combriccola dei Lillipuziani.  Merenda a cura di Allegrodolce Ensemble ( Jessica Valentini e Chiara Quadrelli).  

L’ingresso è libero. Per i laboratori è obbligatoria la prenotazione.

MOSTRI & CO.LONIA è un evento organizzato dall’Associazione Il Palloncino Rosso e dell’Associazione Strada San Germano, con la collaborazione ed il supporto di Aeronautica Militare 15° Stormo e Grabo Ballons.

Cultura 29/10/2018   17:02

La cantautrice riminese Chiara Raggi vince il premio "Suoni dall'Italia" al concorso Bianca D'Aponte

Si è conclusa con successo l'esperienza della cantautrice riminese Chiara Raggi al Premio Bianca d'Aponte, il contest riservato alla canzone d’autrice arrivato alla 14a edizione, che si è tenuto ad Aversa nelle giornate del 26 e 27 ottobre.

Chiara si è infatti aggiudicata il Premio “Suoni dall'Italia” conferito dall'etichetta omonima di Mariella Nava. Il suo brano “Lacrimometro” ha quindi fatto breccia nell'interesse di Mariella Nava e della sua etichetta che oltre al premio ha avanzato la proposta di un contratto discografico.

Durante il contest, che ha visto la vittoria della siciliana Francesca Incudine, si sono susseguite le dieci finaliste, ognuna con il proprio peculiare mondo musicale e stilistico, testimoniando così le tante sfaccettature di quella che viene chiamata canzone d’autore, o meglio, d’autrice.

Le dieci finaliste sono state selezionate dal Comitato di Garanzia del Premio, formato da giornalisti, produttori, autori e musicisti, tra i più importanti nel mondo musicale italiano. Fra i numerosi nomi in giuria si citano i cantautori Giuseppe Anastasi e Mauro Ermanno Giovanardi, la cantautrice Cristina Donà e il giornalista e storico della canzone Enrico de Angelis. La direzione artistica è stata invece affidata da quest'anno a Ferruccio Spinetti, succeduto al grande chitarrista e compositore Fausto Mesolella, cui il concorso ha scelto di dedicare il premio della critica.

Nella prima serata di venerdì 26 ottobre Chiara si è esibita anche nel brano “Navigo a vista” insieme al contrabbassista Piero Simoncini. Le sue sonorità, che che strizzano l’occhio al jazz con una spontaneità compositiva unica nel suo genere, hanno incontrato così professionisti di fama nazionale e internazionale che si sono esibiti durante la manifestazione (tra cui la madrina del premio Simona Molinari, Giovanni Block, Tony Bungaro, l’Orchestra di Piazza Vittorio con Petra Magoni e molti altri).

In un cammino senz'altro formativo e arricchente anche quest'anno ha preso vita così l'incantevole omaggio a Bianca d'Aponte, la cantautrice prematuramente scomparsa a 23 anni a cui l'iniziativa è dedicata.

 

Per maggiori info: www.premiobiancadaponte.it

Guarda il video di "Lacrimometro": https://www.youtube.com/watch?v=TEG8Heepj-0&t=159s

Si allegano foto di Cristina Varé, Giacomo Bellavista e di Giuseppe Panza (queste ultime scattate per la testata Differentemente che ne ha concesso l'invio).

 

BIO

Chiara Raggi è una cantautrice e chitarrista. Nata e cresciuta a Rimini, si trasferisce nel 2005 a Torino, dove vive per quasi 10 anni, per poi volare nel 2014 a New York. Queste tre città scandiscono la vita e i viaggi di Chiara che sale, chitarra alla mano, su numerosi palcoscenici in tutta Italia, in Europa e negli Stati Uniti. Molo 22, uscito per La.Za.Ri.Mus. nel 2009, è il suo album d’esordio. Nel novembre 2015 esce il suo secondo album dal titolo Disordine per Musica di Seta, registrato e prodotto a New York. È interprete e autrice, insieme a Fabiola Fenili, della web serie “Le disAvventure di un Cantautore [Femmina]”, pillole di tre minuti in cui Chiara, con uno stile fresco e ironico, racconta la vita da musicista. È founder, insieme a Paola Selva e Fabiana Ferrandino, di Guitar Ladies, inserto della rivista Chitarra Acustica, dedicato al mondo della chitarra al Femminile. Da maggio 2018 conduce su Icarotv (canale 91 del digitale terrestre) la rubrica “Cantautore [Femmina] – Canto e dico cose”.

 

Chiara Raggi contacts

Website: www.chiararaggi.it
Facebook: https://www.facebook.com/chiararaggiofficial/
Twitter: https://twitter.com/chiaraggi

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UC5xRo8BqGWjL385wd5vqTqA
Instagram: https://www.instagram.com/chiara_raggi/

Cultura 29/10/2018   16:47

Roberto Mercadini chiude l’edizione 2018 di “Suggestioni d’autore”

Incontri con l’autore e divertimento per i più piccoli con gli ultimi appuntamenti proposti dalla biblioteca Baldini per il mese in corso. Martedì 30 ottobre alle ore 21, nell’ambito della rassegna “Suggestioni d’autore”, l’attore, poeta e scrittore Roberto Mercadini presenta il suo libro “Storia perfetta dell’errore” (Rizzoli, 2018). Il libro nasce dal presupposto che “siamo tutti nati da cose imperfette. Siamo tutti incerti, in equilibrio precario. Qualsiasi bellezza di cui possiamo risplendere è scavata dentro questa fragilità”. Dagli errori genetici, motore dell’evoluzione, a quelli umanissimi che ogni giorno ci fanno cadere, rialzare, perdere e innamorare. L’autore trova il modo più tenero e delicato per ricordarci che è proprio dal caos e dall’imperfezione che nascono le cose più belle. L’incontro con Mercadini conclude l’edizione 2018 di “Suggestioni d’autore”, che tornerà nei mesi primaverili.

Mercoledì 31 ottobre invece dalle ore 16,30 la Baldini organizza un pomeriggio di divertimento per bambine e bambini in occasione della festa di Halloween. Nella stanza Antonio Baldini è in programma la proiezione del film “Monster House” (consigliato da 6 anni in su, ingresso libero fino a esaurimento posti), mentre la stanza Mondo dei piccoli verrà allestita a tema grazie a una selezione di libri “paurosi” da sfogliare, leggere e portare a casa, insieme a segnalibri e disegni creati per l’occasione.

Roberto Mercadini nato a Cesena nel 1978, è attore, poeta e scrittore. I suoi spettacoli di narrazione e monologhi poetici spaziano dalla bibbia ebraica all’origine della filosofia, dall’evoluzionismo alla felicità. Fra i suoi monologhi “Fuoco nero su fuoco bianco – un viaggio nella Bibbia Ebraica”, “Noi siamo il suolo, noi siamo la terra – monologo per una cittadinanza planetaria”, “Little boy - storia incredibile e vera della bomba atomica” e “Felicità for dummies – felicità per negati”. Fra i suoi libri “Sull’origine della luce è buio pesto” (Miraggi, 2016) e “Rapsodie romagnole” (Ponte Vecchio, 2014).

Eventi 23/10/2018   10:57

Poggio Torriana si racconta a Fico, il parco del Cibo più grande del mondo

Poggio Torriana ha aderito al progetto "Comuni in Festa" promosso da FICO Eataly World – l'acronimo sta per Fabbrica Italiana Contadina e racchiude tutta la meraviglia della biodiversità italiana in un unico luogo – con l’obiettivo di raccontare le proprie tradizioni culturali e culinarie.

Un racconto corale, in collaborazione con la Pro Loco Poggio Berni e alcune aziende del territorio che hanno fornito i loro prodotti, che saranno esposti sabato 10 novembre.

Il Parco del Cibo "più grande del mondo"– ingresso gratuito, orario continuato tutti i giorni dalle 10 a mezzanotte - sarà palcoscenico della cultura, del folclore e della gastronomia di casa nostra: per l'intera giornata di sabato  le “azdore” della Pro Loco prepareranno le tagliatelle in uno spazio espositivo dedicato e insieme al Comune promuoveranno il territorio con l’offerta di materiale turistico e prodotti enogastronomici della nostra tradizione.

Per l’occasione, la Pro Loco organizza un pullman per la visita al parco con partenza sabato alle ore 7,45 e rientro alle 19 presso il Piazzale della chiesa Sant’Andrea Apostolo di Poggio Berni (via Roma, 4) e colazione offerta, al costo di 15 euro. I partecipanti saranno liberi di visitare in piena autonomia tutta l’area del Parco. E’ necessario prenotarsi entro lunedì 5 novembre chiamando il numero 3408915247 o il 3393427016. La partecipazione è aperta anche ai non residenti.

Inoltre, grazie a questa collaborazione, gli abitanti di Poggio Torriana che visiteranno Fico tra il 10 novembre e il 10 gennaio riceveranno un omaggio speciale: mostrando un documento d’identità presso il punto di accoglienza, riceveranno la carta privilegio che darà il diritto al 10% di sconto su tutti i prodotti del parco per un anno intero.

News 23/10/2018   10:49

La Croce Rossa Italiana, Cattolica - Morciano cerca volontari

 “ È aperto il corso di Formazione per Volontari della Croce Rossa Italiana, che inizierà il 5 novembre”

“I Want You”. La Croce Rossa Cattolica - Morciano sta cercando te! Il corso di Formazione per Volontari della Croce Rossa italiana inizierà lunedì 5 novembre, presso la sede CRI del Comitato di Cattolica – Morciano di Romagna, Via XXIV Maggio,28  a Cattolica, come da calendario lezioni che potrà essere visionato dopo aver effettuato l'iscrizione. La data indicata del 05/11/2018 è riferita alla serata di presentazione del corso, che si svolgerà alle ore 21.00, all'interno della sede CRI di Cattolica. Possono iscriversi al Corso base tutti i cittadini aventi i requisiti richiesti e che abbiano dai 14 anni in su. I partecipanti, terminato il corso, potranno svolgere attività presso tutte le Sedi della Croce Rossa Italiana.  L'obiettivo del corso è di fornire nozioni di base a tutti i Volontari CRI, in particolare il corso mira a:

· far conoscere storia, peculiarità e specificità dell'Associazione e del Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa;

· diffondere e rinforzare i Sette Principi Fondamentali, sensibilizzando alla cultura ed ai valori del Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa;

· offrire al Volontario, che vuole aderire alla Croce Rossa Italiana, una preparazione di base, garantendo omogeneità – in termini di formazione e qualità - sull'intero territorio nazionale;

· assicurare ai nuovi Volontari una visione completa del contesto locale, nazionale ed internazionale, fornendo strumenti di orientamento nella scelta dei servizi da svolgere;

· informare e formare il Volontario con conoscenze pratiche ed utili;

· far acquisire a ciascun Volontario la capacità di porre in essere i gesti salvavita

E allora che aspetti a iscriverti? La Croce Rossa Cattolica - Morciano cerca proprio te! Diventa uno di noi!

Per ulteriori info:

Presidente Gabriella Zangheri 331/2028622; gabriella.zangheri@emiliaromagna.cri.it

Angela 349/4135804

Eventi 19/10/2018   13:51

IL COMPLEANNO FICO DI RICCIONE!: piazzale Ceccarini Riccione e FICO Eataly World Bologna

Sono trascorsi 96 anni dal momento in cui Riccione ha acquisito l’indipendenza come Comune autonomo con decreto ministeriale, un compleanno che verrà celebrato sabato 20 ottobre con una grande festa dedicata alla città e ai suoi cittadini, un evento speciale che per questa occasione raddoppia.

Saranno infatti due i luoghi dei festeggiamenti: piazzale Ceccarini e FICO Eataly World a Bologna, il parco del cibo più grande del mondo, due momenti organizzati in modo sinergico come un palinsesto unico e complementare di iniziative coordinate, con lo scopo di amplificare mediaticamente ed arricchire l’evento e, allo stesso tempo, creare un’occasione strategica per la promozione dei prossimi appuntamenti della città a partire dal Natale.

Nelle scorse settimane FICO ha invitato Riccione ad essere protagonista dello spazio Comuni in festa e Riccione ha colto l’occasione del suo compleanno per presentarsi in quella giornata con una serie di attività e prodotti che raccontano la sua identità e il suo territorio.

Il programma a FICO, pensato in collaborazione con il Club Nautico, la Cooperativa bagnini, Enio Ottaviani vini e vigneti, Riccione Piadina, Little fish, prevede alle ore 11.00 negli spazi della libreria COOP la presentazione del libro La Saviolina, dalle ore 12.00 alle ore 14.00 lo show-cooking dei nostri bagnini a base di pesce azzurro e la presentazione-degustazione del Sangiovese Caciara, un vino che parla dell’incontro tra terra e mare, che nasce in un’oasi faunistica a pochi chilometri dall'Adriatico e che ha scelto di essere partner dell’iniziativa a Riccione e a Bologna. La festa a FICO è accompagnata inoltre dalla mostra fotografica di Paritani Nuovo Cinema Adriatico, un singolare percorso espositivo (che l’estate scorsa a Villa Mussolini ha fatto registrare oltre 7.000 visitatori) in cui i nostri pesci, mazzole, grancevole, canocchie, sardine, sono gli attori principali delle pellicole più famose della storia del cinema.

Riccione sarà presente nel parco anche con video, immagini, flyer, promuovendo in particolare il Natale, la tappa del prossimo Giro d’Italia – dedicata proprio al Sangiovese – la stagione teatrale e tutti gli appuntamenti in arrivo.

In contemporanea piazzale Ceccarini a Riccione (ore 15,30, ingresso libero) ospiterà il Paolo Cevoli Show, uno spettacolo in cui il comico riccionese ripercorre la storia della Romagna, vizi e virtù degli operatori turistici e del marketing romagnolo attraverso aneddoti di cinema, orchestre, cantanti, locali da ballo, impresari bidonari e discoteche. Saranno con lui sul palco alcuni ospiti riccionesi doc: il sindaco Renata Tosi, il direttore dell’associazione albergatori Luca Cevoli, il designer Aldo Drudi ed Edmo Vandi, memoria storica della città. Presenta Simona Mulazzani.

Li accompagnerà in questo racconto originale la band Supermarket - ensemble composto da Alfredo Nuti Dal Portone (chitarra e clarinetto), Marcello “Janduia” Detti (trombone e conchiglie), Lorenzo “Ponzio” Camera (basso elettrico) e Daniele Marzi (batteria) - con la sua world music romagnola, un repertorio variegato dove il calypso, il jazz, la cumbia, il punk e il tango si sposano tra loro generando un sound fatto di musiche immaginarie suggestionate da una riviera forse anch’essa immaginaria.

Al termine dello show concerto e brindisi con Caciara e dolcetti preparati dagli allievi dell’Istituto Alberghiero Savioli di Riccione.

News 19/10/2018   10:42

Quarta tappa.. Rideforchildren finish. Peschiera del Garda - Trento

Siamo partiti dall Enjoy hotel Garda direzione Lazise passando davanti Gardaland, ( ci stavamo per fermare.. A fare le montagne russe..) 
Poi abbiamo proseguito per Affi dove c' era un forte vento che rendeva difficile l equilibrio sul monociclo, poco dopo siam entrati nella valle dell 'Adige dove inizia una delle più belle ciclabili che abbiamo fatto ✌
Ettari di vigneti, meleti e solo la ciclabile che attraversa questo paradiso, circa al 40km ci aspettavano presso la Tenuta San Leonardo per una meravigliosa accoglienza da parte del marchese, sindaco, assessore anche dei comuni limitrofi. 
Dopo aver visitato la tenuta e mangiato un gustosissimo pranzo siamo ripartiti carichi che mai 💪🏻
Direzione Trento  proseguendo sulla ciclabile in mezzo tanti ciclisti, in dei panorami stupendi che ci hanno aiutato a non pensare al male al ginocchio. 
Arrivati a Trento ci aspettavano tutti i rappresentanti e il presidente della Lilt Trento ed una fantastica sorpresa, la presenza del presidente del team fcc Valter Vitali in più una folla numerosa di persone pronte ad accoglierci!! 
Tra tutto 100km 650dsl+ in giro 9ore ore di cui 6:00ore pedalate, felicissimi 😍😍
#MonoMela #Joe
#Rideforchildren

News 18/10/2018   11:10

Monomela & Joe: Terza tappa RideForChildren (Ferrara-Peschiera del Garda), piccolo guaio fisico per Denis

Diario di Monomela..

Terza tappa Rideforchildren ( Ferrara - Peschiera del Garda ) conclusa in dei luoghi magici con tutte le nostre forze e il nostro impegno!
Siamo partiti dall'Ostello Estense di Ferrara in buona compagnia di Simone che ci ha scortato fino al paese di Bondeno attraverso un pezzo di ciclabile molto divertente. 
Dopodiché abbiamo proseguito lungo la ciclabile destra Po' in direzione Sermide in solitaria. La gamba girava molto bene e arrivati a Sermide abbiamo ricevuto l'accoglienza splendida del Gs duathlon Sermide e del bar M61 di Aldo.
Siamo stati scortati per 20km circa fino a Revere dove MonoMela ha iniziato ad accusare male al ginocchio..
Ha resistito fino Ostiglia poi ci siamo  fermati un ora e mezza per recuperare il ginocchio.. 
Avevamo 60km , ne mancavo ancora 80km all'arrivo e per poter essere a Peschiera in tempo.. l 'unica soluzione è stata salire in furgone e fare il tratto di Mantova fin la Corte di San Girolamo (40 km) qui sopra. 
Qua rinizia la ciclabile e anche se il male era forte la voglia di pedalare ha vinto, siam passati Lugo la sponda del fiume Mincio, uno spettacolo tanti paesini uno più bello dell altro😉
Parco del Mincio, Pozzuolo sul Mincio, Valeggio sul Mincio, Borghetto ed alla fine dopo tanta fatica, male al ginocchio il contachilometri segnava 100km.. 
Siamo arrivati a Peschiera del Garda, paese stupendo sulle sponde del lago di Garda😍 dove  in piazzale Betteloni abbiamo ricevuto accoglienza dell  'assessore allo sport Daniela Florio!! 
Tra tutto 100km in giro 10ore ore di cui 5:30ore pedalate, oggi è stata una giornata delirio la gamba ora fa male ma domani c'è la metteremo tutta per arrivare a destinazione!
Stasera alloggiamo presso Enjoy Garda hotel. 
#MonoMela #Joe
#Rideforchildren

Eventi 17/10/2018   15:10

RIMINI: IN GALLERIA CON L’ARTISTA, Leonardo Blanco dialoga con il pubblico

Sabato 20 ottobre alle 18, appuntamento con l’arte di Leonardo Blanco in Augeo Art Space, la Galleria d’arte contemporanea nel nobile Palazzo Spina di corso d’Augusto.

La personale dell’artista VASI COMUNICANTI, sta riscuotendo un’ottima risposta da parte del pubblico. LEONARDO BLANCO racconterà ai visitatori le opere esposte realizzate per questo progetto. Opere di grande impatto visivo ed emotivo.

Lo spettatore si trova a un crocevia di confini materici, liquidi, cromatici, emozionali. Un’arte di confine energica ma lieve, romantica e rock, armoniosa e caotica in un’esplosione di cromatismi performanti. Alambicchi dell’anima i “Vasi Comunicanti” in perfetta connessione con un linguaggio universale utilizzato dall’artista.

Una semantica dell’arte che cattura il visitatore in un viaggio personale tra il reale e l’immaginario, un viaggio che sabato pomeriggio sarà condotto da Blanco.

Augeo Art Space è preziosa cornice di una personale di opere che diventano mappe geografiche dell’anima, sentimenti a calce che si esprimono in sovrapposizione di materia e di colore, strati di esistenza e di poesia, macchie caleidoscopiche soggettive.

“La mostra parla di relazioni, di tempo, spazio e attese .Il titolo della personale, trae ispirazione sia dai processi creativi che accompagnano il mio lavoro, che dalla morfologia stessa dei magnifici spazi di Augeo e allude a quel fitto macramè di collegamenti (visibili e invisibili) che caratterizzano la natura delle cose. Scriveva un poeta: sotto la pelle delle cose si nascondono galassie di atomi e quelle piccole particelle mi dicono di un mondo di voragini e di stelle che si sposano e si respingono”…Dichiara l’artista.

Pittore e scultore, Blanco, imprime il suo personalissimo linguaggio su diversi materiali quali carta, alluminio e legno. Sono opere che hanno varcato i confini del territorio: a partire dai primi anni Novanta ha tenuto diverse esposizioni personali a San Marino, in Italia e in Belgio, e partecipato a esposizioni collettive a Londra, Los Angeles, Istanbul, Emirati Arabi Uniti, Pechino, Venezia. Vincitore di numerosi riconoscimenti, le sue opere sono conservate presso collezioni pubbliche e private; alcune si trovano in mostra permanente nella Repubblica di San Marino e all’estero.

“Vasi Comunicanti” è la prima mostra della stagione dell’arte 2018-19 di Augeo Art Space, epicentro per l’arte contemporanea affacciato sul quel decumano che unisce il ponte di Tiberio all’Arco d’Augusto, promosso dal gruppo Antolini, ambasciatore dell’eccellenza dell’Italian Made e pinnacolo nell’industria mecatronica per la macinazione dei cereali e per i sistemi di packaging. Un’identità, quella di Augeo, profondamente fondata sul connubio fra la storia del luogo, l’arte e le espressioni più elevate della leisure contemporanea. Un carattere versatile e di charme che abbraccia la nuova stagione con mostre ed eventi culturali di grande spessore.

 

BIO - Leonardo Blanco, artista sanmarinese, nasce a Santarcangelo nel 1968. Il suo percorso artistico, agli esordi fortemente radicato nella tradizione di maestri locali, si è gradualmente avventurato in altri territori, esplorando in maniera densa e nel contempo rarefatta la condizione emotiva dell’uomo contemporaneo. Pittore e scultore l’artista facendo uso di un’ampia sperimentazione tecnica, imprime il suo personalissimo linguaggio su diversi materiali quali carta, alluminio e legno. A partire dai primi anni Novanta ha tenuto diverse esposizioni personali a San Marino, in Italia e in Belgio, e partecipato a esposizioni collettive a Londra, Los Angeles, Istanbul, Emirati Arabi Uniti, Pechino (2^ Biennale d’Arte, nel 2005), e Venezia (nel 2009, la 53^ Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, e nel 2007, Open10 – Esposizione Internazionale di Sculture e Installazioni). E’ vincitore di numerosi premi e concorsi. Le sue opere sono conservate presso collezioni pubbliche e private; alcune si trovano in mostra permanente nella Repubblica di San Marino e all’estero.

“Vasi Comunicanti” dal 29 settembre al 10 novembre con il patrocinio del Comune di Rimini.

Orari: Dal martedì al sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. Domenica dalle 16 alle 19. Lunedi dalle 15 alle 18. Augeo Art Space – corso d’Augusto 2017 Rimini – info 0541.708733. INGRESSO LIBERO.

sdr

News 17/10/2018   11:08

TTG TRAVEL EXPERIENCE

Un’esperienza.

Sono una studentessa del Clet, Corso di Laurea in Economia del turismo.

Noi studenti siamo soliti, come ogni anno, partecipare al TTG. Imparare, conoscere e far tesoro di ciò che incontriamo.

Far turismo non è facile, per uno studente ancor meno, capire le dinamiche e farsi un’idea del mercato in cui dovremmo lavorare è un obiettivo lontano, ma la fretta di raggiungerlo è ancora più forte.

Sicuramente, posso riportare la mia esperienza, ma non posso tracciare bilanci poiché non ho la competenza per farlo.

Il settore del turismo è ricco di risorse, pensare al futuro e a come poterle allocare al meglio è da sempre obiettivo di questi incontri. Far conoscere le proprie idee, presentare i propri progetti affinché vengano conosciuti e siano tesoro per gli interlocutori che siano albergatori o operanti del settore o semplicemente studenti.

Quest’anno le arene tematiche sono state otto, nelle quali si sono svolti convegni, talk show e workshop.

La più interessante, a mio parere, è stata la Talent Arena, dove ho seguito la presentazione di tre start up ed altri incontri dedicati a chi vuole lavorare nel mondo del turismo, quali sono le cinque regole per far carriera e se il turismo è un settore per giovani con alcune testimonianze.

Un altro interessante intervento è stato quello dedicato all’Hotellerie di Gardaland, ai nuovi trend del turismo famigliare e ai nuovi punti di forza di uno dei parchi tematici più amati d’Italia.

Ho seguito la presentazione di nuovi trend turistici, legati all’esperienza come le escursioni in costiera amalfitana alla scoperta dei sapori tipici legati alla terra, il glamping il nuovo campeggio glamour che dall’Olanda porta una ventata di avventura anche in Italia e molto altro ancora.

Scoprire e imparare. I due verbi preferiti di noi studenti. Creare conoscenza.

Il TTG riesce, come ogni anno, a dare speranza e ad essere luogo proficuo di incontri tra persone e tra idee.

 

Ilaria Ferrari

News 17/10/2018   08:30

Monomela e Joe. Seconda tappa Rideforchildren ( Comacchio - Ferrara) conclusa con un finale fantastico

Eravamo indecisi sulla strada e abbiamo optato per la via del mare, strada provinciale leggermente trafficato ma più corta. 
Partiti da Trepponti di Comacchio passando per Massa Fiscaglia , Tresigallo, Boara ( distese di campagna per ettari..)
Fin arrivare a Ferrara dove abbiamo ricevuto un accoglienza super 😍 rulli di tamburi e sbandieratori solo per noi 💪🏻
Grazie all 'assessore allo sport Simone Merli, al comitato Uisp Ferrara per l organizzazione, ai MonoFerrara per essere venuti a sostenerci 😉il monociclo unisce✌
Tra tutto 60km in giro 5:30ore ore di cui 3:20ore pedalate con la media dei 18 orari!! 
Stasera alloggiamo presso Otello Estense di Ferrara. 
#MonoMela #Joe
#Rideforchildren
ServiziGranfondo.com
ROSTI E.Romagna Marche - rivenditore di zona
SCOTT Sports
Sziols Italia SZIOLS Sportsglasses
BiciClubItaliano Bicisport
Marco Perazzini
KASK cycling
Marche and Bike
BRN Bike Parts
Mister Nut
Team FAUSTO COPPI CORSE
Contrada di San Giacomo
UISP Ferrara
Collettivo FLOW MonoFerrara
Student's Hostel Estense

Eventi 16/10/2018   11:00

Poggio Torriana: 4 passi tra natura e cultura

Degustazioni, accessi ai musei e camminate alla ricerca di erbe spontanee per il primo tour alla scoperta del Museo Diffuso, il primo della Valmarecchia

Si svolgerà domenica 21 ottobre il primo tour alla scoperta del Museo Diffuso di Poggio Torriana, il primo della Valmarecchia.

Il Museo Diffuso è una nuova progettualità a cui ha lavorato l'Assessorato alla cultura in collaborazione con gli esperti delle realtà museali del nostro territorio. Si tratta di concepire il museo non solo come un luogo fisico dedicato alla conservazione della memoria, ma di una rete tra i poli culturali, che pone al proprio centro l’uomo e la sua esperienza territoriale.

I partecipanti del tour potranno accedere a tutte le realtà museali del territorio a partire dal Museo Mulino Sapignoli alle ore 9.30. Qui è prevista la visita ai mulini della Valmarecchia, a cura dell'Associazione I Fulet, gli Amici del Mulino Sapignoli. A seguire, si raggiungerà a piedi il vicino Parco della Cava,  dove un esperto accompagnerà i presenti alla ricerca delle erbe spontanee.

Al ritorno dalla camminata, verso le ore 12.30, è prevista una merenda pic-nic a cura della Pro Loco di Poggio Berni sul prato del Mulino. Finito il pranzo, con il pulmann ci si sposterà verso MMM, il Museo del Miele di Montebello, dove l’apicoltore Carlo Cuccia farà conoscere il prodotto, il suo utilizzo, l’attività della sua produzione, l’apicoltura, e i suoi legami con il territorio e si degusterà un dolce a base di miele.

Il tour proseguirà verso il borgo, scendendo (in autonomia a piedi o con il pulmann) fino all’ Osservatorio naturalistico di Montebello, dove la maestra di tessitura Laura Ronconi  al primo piano del Museo terrà una dimostrazione di tessitura manuale al telaio insieme alle signore del gruppo Civivo “Intrecci”. Contemporaneamente al piano terra, nello spazio dedicato alla Natura, si terrà una visita guidata.

La giornata si concluderà verso le ore 16 e il pulmann ricondurrà i visitatori al punto di partenza.

Il tour è a numero chiuso, per iscrizioni contattare la Biblioteca Comunale via mail all’indirizzo s.amati@comune.poggiotorriana.rn.it o per telefono al numero 0541/688273 nei seguenti giorni ed orari : lunedì, mercoledì e giovedì 15.30-18.30 / martedì, venerdì e sabato 9.30-12.30

Il costo della giornata (comprensivo di pranzo e spostamenti in pulmann) è di 10 euro