Eventi
    Mercoledì , 19 Settembre 2018     17:42

Serata di celebrazione nella terrazza dell’aeroporto Fellini

Rimini, 19 settembre 2018Si è svolta ieri sera, martedì 18 settembre, nella terrazza dell’Aeroporto Federico Fellini, la serata di celebrazione per l’affidamento in concessione trentennale da parte di ENAC e la definitiva approvazione della convenzione di gestione totale per la società AIRiminum 2014.

 

L’affidamento in concessione totale di durata trentennale arriva grazie al Decreto Interministeriale del 28 novembre 2017 e viene quindi di seguito adottato dai Ministeri delle Infrastrutture e dei Trasporti e dell’Economia e delle Finanze. L’iter si è concluso quando l’atto è stato registrato dalla Corte dei Conti, in data 10 gennaio 2018.  

 

Alla serata erano presenti, tra gli altri, il Direttore Generale dell’ENAC Alessio Quaranta, l’Assessore al Turismo della Regione Emilia-Romagna Andrea Corsini, il Sindaco di  Bellaria – Igea Marina Enzo Ceccarelli, il Sindaco di Coriano Domenica Spinelli, l’Assessore alla Mobilità del Comune di Rimini Roberta Frisoni, il Presidente della Camera di Commercio della Romagna Fabrizio Moretti, il Presidente della Confcommercio di Rimini Gianni Indino, la Presidente dell’Associazione Albergatori di Rimini, Patrizia Rinaldis, il Presidente di Confartigianato Davide Cupioli,  il Direttore Generale di Confindustria Romagna Marco Chimenti e diverse autorità militari della provincia di Rimini.

 

Alessio Quaranta, Direttore Generale ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile

“Con il completamento dell’iter relativo alla concessione ad AIRiminum, la prima che sia stata assegnata al termine di una gara europea attivata ai sensi dell’articolo 704 del Codice della Navigazione, si conclude il periodo di transizione e si avvia una fase molto importante che deve portare allo sviluppo dell’aeroporto attraverso investimenti mirati. Con la presentazione del Masterplan, che deve avvenire entro la fine del 2018, dovranno, infatti, essere poste le basi per una crescita dello scalo in termini di aumento dei passeggeri e di investimenti sia sulle infrastrutture di volo, sia sul terminal e sulla parte land side. L’augurio dell’ENAC, a supporto della crescita del settore, è quello che lo sviluppo dell’aeroporto Federico Fellini contribuisca a rendere lo scalo uno snodo di effettiva integrazione sinergica con tutto il territorio, diventando un volano per l’economica dell’intera Regione”.

 

 

Laura Fincato, Presidente di AIRiminum 2014

“E’ questo un grazie che diamo a tutti quanti qui perché c’è il Fellini, c’è l’aeroporto: aperto, funzionale, utile al territorio e ai cittadini che si muovono, viaggiano, si relazionano con questa area che è vocata al turismo e alla produzione e che vive e prospera della relazione virtuosa delle infrastrutture. Un grazie di cuore a quanti ci hanno creduto, a quanti sono stati vicini, attenti, vigilanti perché l’aeroporto tornasse a funzionare, a dare lavoro, opportunità e crescita. Grazie a quanti continueranno a farlo – ne sono certa – ispirati, come noi di Airiminum, dal preciso e sentito senso del dovere che abbiamo: correttezza, efficienza, volontà di dialogo per una crescita comune.”
 

 

Leonardo Corbucci, AD AIRiminum 2014

“Il completamento di questa fase amministrativa, cosa peraltro non scontata, ci rende particolarmente orgogliosi e consapevoli del risultato raggiunto. In questi anni abbiamo lavorato duramente per dimostrare di possedere i requisiti soggettivi, tecnici, patrimoniali richiesti per gestire un aeroporto internazionale. Il decreto interministeriale è qui a testimoniare che gli esami sono stati superati. Adesso si apre una nuova fase, quella del consolidamento definitivo di uno strumento fondamentale per la mobilità e lo sviluppo economico del territorio. Questo risultato si raggiungerà in maniera più agevole se la società di gestione saprà interconnettersi con il territorio di riferimento e con i suoi strumenti strategici e soprattutto se questi faranno propri gli obiettivi di sviluppo dell’aeroporto”.

 

Condividi: