Politica
    Mercoledì , 6 Dicembre 2017     12:11

Senato: approveremo anche lo ius soli, parola di Zanda.

PRESENTAZIONE DEL LIBRO IL MIO NOME E' MERIAM

Il presidente dei senatori Pd, Luigi Zanda, durante un'intervista ha dichiarato che resta la ferma l'intenzione di approvare lo Ius soli. Il biotestamento sarà legge entro l’anno ma lo Ius soli almeno da quello che si percepisce sullo scenario politico finirà su un binario morto. Sarà questa la sua sorte, malgrado il Pd dica che si farà di tutto per approvarlo.

Zanda: "Resto dell'idea che il calendario così come ieri è stato definito dalla Conferenza dei Capigruppo del Senato possa essere interamente rispettato prima della pausa natalizia, a partire dal ddl sul fine vita e comprendendo lo Ius soli. A condizione che nessun gruppo organizzi tattiche ostruzionistiche o favorisca artificiose perdite di tempo. Se questo accadesse mi vedrei costretto a chiedere una nuova convocazione della Conferenza dei Capigruppo per modificare il calendario".  

Condividi: