Cultura

Selvatico/FORESTA, l’esposizione artistica intrecciata fra 5 località apre la mostra a Rimini

RIMINI – Con l'apertura della mostra personale di Giovanni Frangi, prevista per sabato 4 novembre presso l'Ala Nuova del Museo della Città di Rimini, la geografia di "Selvatico/FORESTA: pittura, natura, animale" si svela interamente. Nei prossimi fine settimana si potranno visitare cinque sezioni (e città) che disegnano un percorso espositivo distribuito tra Fusignano, Cotignola e Bagnacavallo (queste tre sedi saranno aperte fino al 26 novembre), Faenza (fino al 12 novembre) e Rimini (fino al 16 dicembre). Una mappa che collega e intreccia luoghi, persone e cose, che coinvolge e si ramifica attraverso dieci sedi, tra cui quattro musei e alcuni spazi ed edifici recuperati per l'occasione.

Sono trentasette gli artisti dentro le mostre, tra pittori, disegnatori e esperti di collage. Limmagine e l'ombra della Foresta governano e congiungono la successione di piccole e grandi opere personali che compongono l'arcipelago Selvatico. Non solo le mostre di Selvatico/FORESTA, ma sarà anche possibile attingere a un calendario e un programma ramificati attraverso una serie di appuntamenti che accompagnano l'apertura delle mostre: da visite guidate a letture e laboratori di disegno e pittura per bambini, da incontri e conversazioni con alcuni degli artisti in mostra a una serie di concerti dentro alle sedi espositive.

Condividi: