Cronaca

SEDICI VERBALI A PROSTITUTE E CLIENTI, SANZIONATI ANCHE PALLINARI E PARCHEGGIATORI ABUSIVI

Sono 16 le sanzioni da 400 euro elevate a prostitute e clienti nel corso della settimana dalla Polizia Municipale di Rimini in applicazione dell’Ordinanza contingibile ed urgente del Sindaco disposta appositamente per prevenire e contrastare i pericoli derivanti dai comportamenti connessi all’esercizio della prostituzione su strada. Entrata in vigore giovedì 25 maggio l’Ordinanza contingibile ed urgente punisce tutti coloro che pongono in essere comportamenti diretti ad offrire prestazioni sessuali a pagamento o a chi sarà sorpreso a richiedere informazioni a questi soggetti, concordando l’acquisizione di prestazioni sessuali. Nel corso dell’attività settimanale, la Polizia Municipale ha anche fermato nove batterie di pallinari; gli organizzatori sono stati sanzionati per mille euro ciascuno come previsto dal Regolamento di Polizia urbana. Altri otto i parcheggiatori abusivi sanzionati anch’essi per mille euro ciascuno.

Durante la settimana inoltre la Polizia Municipale, nell’ambito dell’attività di prevenzione e contrasto delle situazioni di degrado, ha effettuato una ricognizione allo stabile dell’ex colonia Murri, procendendo all’identificazione e all’allontanamento di14 persone che sono state sorprese ad occupare irregolarmente la struttura.

Condividi: