Cultura
    Sabato , 1 Settembre 2018     08:40

Santarcangelo: Gli eventi di biblioteca e musei per il mese di settembre

Dalla presentazione del libro di Donatella Di Pietrantonio alle visite guidate in dialetto per la Fiera di San Michele, dalla mostra “Opposti non complementari” alle attività didattiche: tutte le proposte di biblioteca e musei in programma nel mese di settembre.

Domenica 2 settembre al Musas tornano il Bookcrossing e il Toycrossing: dalle 16 alle 20 è possibile coniugare la visita gratuita al museo – che fino alla fine del mese ospita anche la mostra di Eron e Andreco “Unearth | Portare alla luce” – con lo scambio di libri e giocattoli.

Da martedì 25 settembre nella galleria Baldini sarà invece vistabile la mostra fotografica “Opposti non complementari”, con la quale Barbara Baiocchi e Jean Claud Chincherè raccontano i bambini nei concorsi di bellezza statunitensi e quelli nei campi profughi libanesi. I due autori si sono soffermati su bambini prigionieri di adulti e delle loro follie, gli uni ingabbiati dall’incantesimo contemporaneo del look mediatico, gli altri rapiti dall’istinto predatorio della guerra, in fuga dalla Siria e accampati in Libano. Mondi opposti e non complementari che non si possono parlare, uno fondato sul troppo e l’altro sul niente, l’uno costruito artificialmente, l’altro ridotto in macerie.

La mostra – che sarà inaugurata alla presenza degli autori sabato 29 settembre alle ore 17 – rientra nella rassegna “L’infanzia negata”, organizzata dall’associazione “Nascita e non solo” con il patrocinio del Comune di Santarcangelo. L’iniziativa si rivolge a educatori e genitori che con sempre più difficoltà cercano di districarsi nel loro complicato ruolo e prevede anche due incontri che si terranno sabato 6 e giovedì 11 ottobre.

Giovedì 27 settembre sempre in biblioteca riprendono dopo la pausa estiva anche gli eventi della rassegna “Suggestioni d’autore”: alle ore 21 è infatti in programma l’incontro con la scrittrice Donatella Di Pietrantonio – vincitrice del premio Campiello 2017 con il romanzo “L’Arminuta” – in dialogo con Emiliano Visconti.

Nei giorni di San Michele, invece, come ormai da tradizione anche il Musas partecipa alla Fiera: sabato 29 settembre alle 16,30 è in programma “Faza leibar (=Facebook)”, modi di dire in dialetto romagnolo raccontati da Stefano Stargiotti. Domenica 30 settembre, invece, alle ore 11 si terrà una visita guidata al museo e alle 16,30 l’evento “Il Sangiovese: archeologia, storia e tradizione”, viaggio tra i reperti archeologici di Santarcangelo con degustazione di vino finale a cura dell’associazione Kantharos (si consiglia la prenotazione al numero 349/7116588).

Sul sito www.museisantarcangelo.it/didattica è inoltre disponibile l’elenco delle proposte di didattica museale per l’anno scolastico 2018/2019: laboratori, attività e incontri per conoscere l’arte, la storia, le tradizioni della Romagna attraverso la creatività.

A partire da sabato 15 settembre, infine, la biblioteca riprende gli orari invernali e sarà aperta lunedì, martedì e giovedì dalle 13 alle 19, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8,30 alle 19, giovedì anche dalle 21 alle 23. L’apertura della terza domenica del mese, confermata, ripartirà dal mese di ottobre.

Per quanto riguarda il Musas, nel mese di settembre sarà invece aperto dal giovedì al sabato dalle 10,30 alle 13, da martedì a domenica anche dalle 16 alle 20 e martedì e venerdì anche dalle 21,30 alle 23,30.

Condividi: