News
    Giovedì , 30 Novembre 2017     14:38

Rischio reale di una Guerra Mondiale? Pyongyang si dichiara potenza nucleare e Trump insulta Kim

Da ieri non si parla d’altro: Kim Jong-un, il dittatore della Corea del Nord, testa un nuovo missile e Pyongyang si proclama “Potenza Nucleare”. Dopo i test balistici firmati dal capo Nord-Coreano le tv nazionali annunciano la nuova arma che sarebbe in grado di colpire l’intero territorio statunitense. L’Onu ha convocato d’urgenza un consiglio di sicurezza nel corso del quale gli USA hanno chiesto di interrompere i legami di importazione ed esportazione con la Corea del Nord e di espellere dal proprio territorio tutti i nordcoreani.

Durante il consiglio anche i rappresentanti cinesi hanno voluto ribadire che la Corea del Nord deve rispettare le direttive dell’Onu. Donald Trump nel frattempo ha lasciato dichiarazioni al veleno definendo Kim Jong-un un “cagnolino malato”. Pechino rassicura: “la denuclearizzazione rimane un nostro obbiettivo”. C’è tensione anche in Francia, Italia e Russia con quest’ultima che chiede l’interruzione dei test missilistici di Seul per tutto il mese di dicembre per non infiammare ulteriormente gli animi.

Condividi: