Cronaca

RIMINI: RUBA UN MARSUPIO DA UN’AMBULANZA DELLA CROCE VERDE, ARRESTATO DALLA POLIZIA DI STATO

Avevano parcheggiato l’ambulanza e stavano entrando in un bar per bersi un caffè, i due operatori della “Croce Verde” di Novafeltria che ieri sera, verso le ore 20,00 in via Flaminia, sono rimasti vittime di un furto perpetrato ai loro danni da un giovane il quale, all’improvviso, ha spalancato una delle porte del mezzo ed ha afferrato dal sedile un marsupio – di proprietà di uno dei due infermieri – dandosi subito dopo alla fuga a bordo di una bicicletta. I due, ripresisi immediatamente dalla sorpresa, hanno avvisato la centrale Operativa della Questura di quanto stava avvenendo, rincorrendo il ladro unitamente ad una poliziotta che, libera dal servizio, aveva assistito a tutta la scena; l’arrivo della volante della Polizia ha consentito di bloccare definitivamente il giovane, un 25enne di origine senegalese, il quale non senza fatica è stato fatto salire sulla vettura di servizio e portato in Questura. La ricostruzione dei fatti da parte degli agenti ha consentito di accertare che il ragazzo non solo ha messo a segno il furto ma ha anche, per garantirsi la fuga e l’impunità, minacciato i suoi inseguitori con un coltello che ha poi gettato nel corso dell’inseguimento. Anche la bicicletta, da donna, con cui ha cercato di fuggire è stata sequestrata poiché ritenuta provento di furto (aveva ancora nel cestello anteriore delle borse piene di spesa). Al termine degli accertamenti il 25enne è stato tratto in arresto per rapina, ricettazione e resistenza a Pubblico ufficiale e condotto presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi: