Cronaca

Rimini, rinvio a giudizio per Loredana Pacassoni, la maestra che picchiava i bambini dell’asilo

RIMINI – Loredana Pacassoni, maestra di 62 anni accusata di maltrattamenti nei confronti dei bambini della scuola per l'infanzia "Il Delfino", è stata rinviata a giudizio su richiesta della Procura di Rimini. È quanto riporta l'Ansa. L'udienza preliminare è fissata per l'8 novembre; 27 coppie di genitori, difesi dall'avvocato Alessandro Patrillo, si costituiranno parte civile e probabilmente il Comune di Rimini verrà chiamato come responsabile civile, in quanto ente responsabile delle scuole per l'infanzia. La maestra era stata arrestata nell'aprile 2016 a seguito di un'indagine che aveva dimostrato, attraverso i video di una telecamera nascosta nell'aula della scuola, che i maltrattamenti erano stati ripetuti e violenti. Nelle immagini infatti si vedeva Loredana schiaffeggiare, sculacciare e spingere violentemente i bambini che avrebbe dovuto accudire.

Condividi: