Sport

RIMINI FOR MUTOKO: LA GRANDE COMUNITA’ DELLO SPORT SOLIDALE SI PREPARA A GIOCARE

A breve prenderà il via l'edizione 2017 dell'evento sportivo a scopo benefico più atteso dell'estate riminese, nonché uno dei più importanti a livello nazionale. Anche quest'anno, il torneo targato Rimini For Mutoko si prepara a offrire due settimane di sport e divertimento con lo scopo finale di raccogliere fondi che verranno poi devoluti, come accade da 15 anni, all'ospedale di Mutoko in Zimbabwe. L'anno scorso ci sono stati oltre 350 iscritti ai tornei di beach tennis, beach volley e foot volley, 1200 partite giocate, e sono stati venduti 12.000 biglietti della lotteria. A questi numeri vanno aggiunte le numerose attività laterali proposte, come la RunRise – una camminata in spiaggia alle prime luci del giorno inaugurale del torneo, che ha richiamato più di 700 persone – il torneo di burraco, concerti, corsi di beach tennis e il torneo di beach tennis invernale. Il ricavo finale dell'iniziativa è stato di 67.000 euro, con i quali sono state aiutate più di 1000 persone e sono state sostenute le spese di viaggio per portare in Italia 20 bambini che necessitavano di essere operati al cuore.

Alte dunque le aspettative di quest'anno dopo gli ottimi risultati del 2016. Il programma della quindicesima edizione è stato presentato oggi alla residenza comunale di Rimini. Tra i presenti, oltre al sindaco Andrea Gnassi e gli organizzatori Giorgio Casadei e Marco Garavelli dell'associazione Onlus RIMINIFORMUTOKO, anche l'assessore allo sport del Comune di Rimini Gian Luca Brasini e la dottoressa Marilena Pesaresi. L'obiettivo per il 2017 è quello di raccogliere fondi per l'acquisto di medicinali per l'ospedale di Mutoko (55.000 euro) e portare in Italia altri 20 bambini bisognosi di un'operazione al cuore. Inoltre quest'anno Rimini For Mutoko si impegna ad aiutare anche le popolazioni colpite dal terremoto che lo scorso anno ha devastato alcune località del centro Italia. Per questo motivo alla presentazione odierna era presente anche il sindaco di Montegallo Sergio Fabiani; una parte dei fondi servirà infatti per finanziare il territorio di Montegallo e favorirne la ripresa economica.

Il programma del torneo è facilmente reperibile. Sabato 15 luglio verrà riproposta la RunRise (inizio ore 05.41) e ci sarà il torneo misto a coppie fisse di beach tennis. Domenica 16 invece avrà luogo il consueto torneo femminile e maschile giallo open e over 40. Durante la settimana si giocheranno i tornei di beach volley, foot volley, volley per ragazzi e il torneo di bocce in spiaggia. Tutte le categorie inizieranno a sfidarsi già dal 7 luglio.

Daniele Olivieri

Condividi: