News
    Lunedì , 4 Dicembre 2017     14:53

Rimini: Educazione alla Legalità ed alla Sicurezza Stradale

Presentata questa mattina la prima edizione di Ragazzi in Comune, il progetto a cura della Polizia Municipale di Rimini. 700 i ragazzi delle scuole riminesi coinvolti.

Sensibilizzare i ragazzi delle scuole ai pericoli della strada, formarli alla sicurezza e stimolare la loro creatività per la diffusione di una comunicazione più vicina agli stili di vita dei più giovani. Questi alcuni degli obiettivi del progetto “Ragazzi in Comune” presentato questa mattina dal funzionario della Polizia Municipale di Rimini, Mariacarla Tavella, insieme agli assessori del Comune di Rimini, Mattia Morolli (servizi educativi) e Jamil Sadegholvaad (sicurezza e legalità).

Un progetto che vede coinvolti – ha ricordato l'assessore Morolli – circa 700 ragazzi delle nostre scuole. Una generazione tra le più attente alle tematiche della sicurezza in strada e che dimostra sempre grande coinvolgimento in questo tipo di iniziative”. “Un progetto – ha commentato l'assessore Sadegholvaad – che mette la Polizia al fianco dei ragazzi, in un ruolo più formativo ed educativo, in un contesto di grande empatia, scambio ed apertura. Insieme a norme come quelle della patente a punti e ad altre importante novità normative che hanno avuto un effetto di deterrenza, progetti come questi hanno contribuito ad abbassare di molto il numero e la gravità degli incidenti stradali”. 

Condividi: