Cronaca

Rimini, altri 2 arresti per spaccio di fronte all’Arco d’Augusto: sono 6 da inizio mese

RIMINI – Con i due arresti di ieri sera nella zona del parco Cervi antistante all'Arco d'Augusto, salgono a sei le persone fermate dall'inizio del mese dai carabinieri di Rimini per spaccio di droga. Gli agenti dell'Aliquota operativa, a seguito di nuove e frequenti segnalazioni dei cittadini riguardo situazioni sospette, hanno tratto in arresto ieri sera un 22enne, già noto alle forze dell'ordine, sorpreso mentre vendeva due grammi di marijuana a una ragazza riminese della stessa età. Il ragazzo è stato condannato con rito direttissimo a dieci mesi di reclusione. 

Sempre nella serata di ieri e nella stessa zona, anche un 19enne nigeriano è stato fermato dai carabinieri per aver venduto della marijuana a un minorenne. Per lui è scattata la custodia cautelare in carcere.

Condividi: