Eventi
    Mercoledì , 6 Dicembre 2017     11:26

Rimini: Addobbi, stelle e babbi natale, per i bambini di A.R.O.P.

Domenica 8 dicembre dalle ore 15.00 alle 19.00 Borgo San Giuliano-Rimini al via gli impegni solidali di A.R.O.P. del mese di dicembre. Il ricavato della vendita degli addobbi natalizi artigianali realizzati dai volontari sarà destinato al progetto di ristrutturazione della nuova CASA ACCOGLIENZA.

L’associazione di volontariato riminese impegnata da anni a sostegno dei bimbi affetti da malattie oncoematologiche e del reparto di oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Infermi di Rimini, prenderà parte a Borgo Solidale, la mostra incontro delle associazioni di volontariato riminese promossa dalla Società de Borg in collaborazione con Volontarimini che si terrà domenica 8 dicembre dalle ore 15.00 alle 19.00 al Borgo San Giuliano, zona Ponte di Tiberio. Nello stand dedicato, A.R.O.P. proporrà originali e colorati addobbi natalizi realizzati artigianalmente dai volontari. Stelle, palline e Babbi Natale per addobbare la casa in occasione delle prossime festività con un valore solidale: l’attività della giornata andrà, infatti, a supportare economicamente il progetto di ristrutturazione della nuova CASA ACCOGLIENZA A.R.O.P. A tale proposito, gli interventi hanno avuto inizio mercoledì 20 novembre e dovrebbero concludersi, salvo imprevisti, a fine maggio 2018. Una volta pronta, la CASA ACCOGLIENZA A.R.OP., una struttura importante per l’intero territorio e per l’AUSL Romagna sarà in grado di ospitare fino a 5 famiglie. Il percorso terapeutico delle patologie oncologiche con particolare evidenza in quelle in età pediatrica, è caratterizzato dalla presenza dei genitori o di altri familiari che devono costantemente assistere i piccoli ammalati. Famiglie che spesso per diversi motivi e per periodi più o meno lunghi, devono lasciare il lavoro e vivere anche momenti d’indigenza.  

Per questo A.R.O.P. ha pensato a una casa per gli altri! A.R.O.P. onlus è l’associazione di volontariato nata a Rimini per sostenere il bambino affetto da malattie oncoematologiche. Obiettivo prioritario, migliorare la qualità dell’assistenza, delle cure oncologiche e la qualità di vita dei piccoli pazienti e delle loro famiglie. La sua sede è attualmente presso l’Unità Operativa di Pediatria dell’Ospedale Infermi di Rimini diretta dal Dott. Gianluca Vergine.

 

Condividi: