Cronaca
    Venerdì , 8 Giugno 2018     15:00

Ravenna: Tenta un furto nella lavanderia del borgo San Rocco, viene arrestato dalla Polizia municipale

La Polizia municipale hanno arrestato nei giorni scorsi, per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, un ventitreenne, pregiudicato, con diversi precedenti per reati contro il patrimonio ed inosservanza dei provvedimenti dell'autorità.
Gli agenti, transitando nei pressi della lavanderia di piazza Magnani, nel borgo San Rocco, hanno notato il giovane guardare insistentemente all'interno dell'attività; insospettiti da tale atteggiamento, hanno deciso di effettuare un controllo. Ed è a questo punto che, ritornando sul posto, hanno colto l'uomo in flagranza di reato, intento a frugare nel registratore di cassa.
La titolare, in quel momento, si trovava nel retro bottega e non si era accorta di nulla. Il ragazzo, alla vista della pattuglia, ha tentato la fuga in direzione via Baccarini ma è stato prontamente raggiunto e, dopo una colluttazione, bloccato e tratto in arresto. Nella circostanza uno degli agenti ha riportato lesioni ed è stato accompagnato al pronto soccorso per le cure del caso.
La mattina del 7 giugno, il giovane è comparso davanti al giudice del tribunale di Ravenna il quale, dopo aver convalidato l’arresto, concedendo i termini a difesa, ha disposto, in attesa del processo, la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Condividi: