Cronaca
    Venerdì , 8 Giugno 2018     11:00

Ravenna: Imprenditore agli arresti domiciliari per truffa online di compravendita attrezzature

La Polizia di Stato ha arrestato G.R., 39enne cittadino italiano, in esecuzione ad un provvedimento di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica di Udine. L’uomo, è stato rintracciato ed arrestato nella giornata di ieri dagli investigatori della Squadra Mobile di Ravenna. Il 39enne, un imprenditore con qualche precedente di polizia per reati contro il patrimonio e la persona, è stato condannato ad una pena di sei mesi di reclusione per una truffa commessa nel 2013, nell’ambito di una compravendita online di attrezzature meccaniche. Attualmente si trova ristretto presso la propria abitazione, ove sconterà la pena.

Condividi: