Cronaca
    Mercoledì , 16 Maggio 2018     11:00

Ravenna: Arrestato un 56enne barese per resistenza a pubblico ufficiale

Nel pomeriggio di ieri la Polizia ha proceduto all’arresto di F.P. 56enne barese, residente a Ravenna per resistenza a pubblico ufficiale. Le Volanti della Questura sono intervenute in via Muggia 15 dove era stata segnalata una persona, all’interno di un appartamento, in escandescenza, trovavano un uomo sdraiato a terra sul pavimento della cucina in forte stato di agitazione che brandiva con la mano destra un grosso coltello da cucina della lama di 20 cm.

L’uomo, alla vista dei poliziotti iniziava ad urlare ed a minacciarli ed a nulla valevano le trattative finalizzate a fargli gettare l’arma; F.P. quindi, sempre armato del coltello, si scagliava contro gli agenti che, per contenerlo, si vedevano costretti a fare uso dello spray orticante  in dotazione.Prontamente bloccato ed ammanettato F.P. è stato trasportato al locale Pronto Soccorso, mentre il coltello veniva recuperato e sequestrato. Considerate la gravità del fatto e la pericolosità sociale del soggetto, è stato dichiarato in stato d’arresto per il reato di resistenza a p.u. e sottoposto, come disposto dal P.M. di Turno presso la Procura della Repubblica, agli arresti domiciliari presso il S.P.D.C. dell’Ospedale di Ravenna in attesa della udienza di convalida fissata per la mattinata odierna.

Condividi: