Cronaca

RAPINA E FURTI: 5 STRANIERI IN MANETTE, OPERAZIONE DEI CARABINIERI DI NOVAFELTRIA

Arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Novafeltria cinque stranieri (tre moldavi, un rumeno ed unucraino), responsabili, in concorso tra loro, di furto aggravato e ricettazione. L’indagine che ha portato agli arresti di oggi è partita nell’ottobre 2015 da un controllo stradale effettuato nei loro confronti la notte precedente ad un furto in una ditta edile di San Leo. La successiva attività investigativa ha permesso di accertare la loro responsabilità in oltre 40 furti perpetrati tra le province di Rimini, Forlì-Cesena, Ravenna e Bologna. Tre dei cinque arresti sono stati identificati anche come responsabili di una efferata rapina in villa con sequestro di persona e lesioni ai danni di due anziani coniugi riminesi – avvenuta a novembre 2015 nella zona di Marebello di Rimini.

Condividi: