Cronaca

Predappio, maltrattamenti in una casa per anziani, denunciato il sacerdote direttore [Video]

PREDAPPIO – È stata applicata nelle prime ore di questa mattina una misura cautelare interdittiva della sospensione dall'esercizio del pubblico servizio nei confronti di un sacerdote di 60 anni, direttore di una struttura socio assistenziale-religiosa di Predappio, e di una donna di 40 anni, collaboratrice del sacerdote. L'accusa, come si legge in una nota della Questura di Forlì, è quella di maltrattamenti nei confronti degli anziani ospiti della struttura assistenziale del sacerdote. Dalle indagini condotte dai poliziotti della Squadra Mobile di Forlì e dal Servizio Centrale Operativo, pare che gli ospiti anziani della struttura siano una trentina. Nel video girato dalle forze dell'ordine si vedono i pazienti legati alle loro sedie e poltrone, impossibilitati così a muoversi liberamente. Questo, pare, era lo stratagemma utilizzato dal direttore per evitare di dover assumere altro personale qualificato, che avrebbe dovuto seguire gli spostamenti degli anziani e aiutarli. Il sacerdote e la donna sono stati denunciati e si è provveduto ad assegnare un nuovo direttore alla struttura, per garantire d'ora in poi la dovuta assistenza ai suoi ospiti.

Condividi: