News

OLTRE 5000 PER LA NOTTE CELESTE A RICCIONE TERME. IVAN CATTANEO CONQUISTA IL PUBBLICO

Si è conclusa con grande successo La Notte Celeste a Riccione Terme! Terminata domenica 18 giugno, la sesta edizione della grande festa delle Terme promossa da Apt Servizi Emilia Romagna in collaborazione con il Co.T.E.R. (Consorzio Termale Emilia Romagna), i Comuni Termali e i Centri Termali della Regione.

Sabato 17 giugno oltre mille persone si sono recate alla Pineta di Riccione Terme per assistere al concerto di Ivan Cattaneo, accompagnato dalla Geghege’ Band. Il cantante ha travolto il pubblico con la sua grinta e la sua musica intramontabile. Una serata intensa, che ha visto lo storico cantante vero e proprio mattatore della serata, intrattenere il pubblico non solo cantando i grandi classici della musica italiana, ma coinvolgendolo anche raccontando interessanti aneddoti di vita vissuta da artista. “Mi sono divertita tantissimo, conoscevo Ivan come cantante, ma non sapevo fosse anche così simpatico, meglio di Carlo Conti!” commenta sorridendo una signora in vacanza a Riccione da Mantova, a concerto concluso. Scenografie bianche e celesti, in tinta con i colori della Notte Celeste, e un grande Led Wall montato appositamente sul palco che ha accompagnato, con immagini suggestive del Mondo Riccione Terme, tutta la serata. Al termine del concerto, a mezzanotte, appuntamento con il tradizionale lancio dei palloncini luminosi bianchi e celesti in contemporanea con tutte le località termali dell’Emilia Romagna. Ampio spazio anche all’Arte con il set appositamente creato di Pavement Art, un luogo “magico" tridimensionale creato per rendere gli scatti della Notte Celeste ancora più originali da condividere sui social Riccione Terme e Perle d'Acqua Park sono state scelte come set per le riprese della Troupe Rai e come location per gli scatti del fotografo ufficiale di Apt Servizi Emilia Romagna per raccontare la Notte Celeste di tutti i Centri Termali. L'evento si riconferma, dunque, come una manifestazione pensata per tutti, grandi e piccoli, che ha richiamato non solo la cittadinanza locale, ma anche e soprattutto i turisti accorsi per vivere un weekend alle Terme a “ritmo stellare”.

FOTO E TESTO DI JOSEPH NENCI

Condividi: