News
    Mercoledì , 29 Novembre 2017     12:12

“Non conGelateci il sorriso”, scuole e gelaterie unite contro il bullismo

RIMINI – Continuano a pieno ritmo le attività di "Non conGelateci il sorriso", il progetto di educazione all'amicizia e di prevenzione del bullismo che connette la scuola e le gelaterie artigianali del territorio. Gli incontri, cosiddetti "caffè pedagogici", avvengono in gelateria, che diventa un'autentica sala conferenze dove genitori e professori si riuniscono per trattare il tema dell'educazione alle regole.

Nel frattempo, i ragazzi delle scuole medie Franchini, Fermi e della scuola elementare Ospedaletto stanno ultimando la realizzazione dei lavori con i quali dovranno esprimere la forza dell'amicizia intesa come strumento per contrastare il bullismo. Il tutto attraverso diverse modalità rappresentative, da quelle teatrali ai video clip, che narrano come l'amicizia, la gentilezza, il rispetto e il dialogo possano sconfiggere la sopraffazione e il bullismo. 

I ragazzi presenteranno i loro lavori nell'ambito del workshop in programma a Sigep (RiminiFiera dal 20 al 24 gennaio 2018) e, in anteprima, ai propri genitori a scuola. "Non conGelateci il sorriso" è un progetto di prevenzione del bullismo sostenuto da Sigep, MOCA, Campus universitario di Rimini, Fondazione Francolini, Comune di Rimini, associazioni dell'artigianato e 34 gelaterie artigiane.

Condividi: