Cronaca

MORCIANO: CIOTTI RIDUCE DEL 66 PER CENTO LA PROPRIA INDENNITA’ E QUELLE DELLA GIUNTA

A pochi giorni dall'insediamento a Sindaco di Morciano, Giorgio Ciotti ha firmato un atto di indirizzo in cui dispone la realizzazione della proposta di delibera da sottoporre alla prima riunione della giunta municipale, con la quale le indennità di sindaco e giunta  dovranno essere ridotte del 66%. L'atto è stato inviato venerdì 16 giugno al responsabile della Ragioneria del Comune di Morciano di Romagna. In questo modo è realizzato il primo dei 10 punti indicati nell'ambito delle 'cose da fare' nei primi 100 giorni di amministrazione Ciotti. Il neo eletto Sindaco ha inoltre disposto che nella variazione di bilancio (da effettuarsi entro il prossimo 31 luglio), i risparmi  derivanti dal taglio di queste indennità dovranno essere assegnati al Responsabile dei Lavori Pubblici per favorire la manutenzione del verde e dei parchi cittadini, l'acquisto di nuovi giochi e arredi per gli stessi parchi nonché per la manutenzione ordinaria delle alberature in particolare di via Marconi, via XXV Luglio e zone limitrofe. Proseguono intanto i preparativi per "SìAmo in Festa per dire grazie a Morciano", la festa che si terrà domani domenica 18 giugno in Piazza del Popolo con inizio alle ore 20.00. Prenderanno parte all'appuntamento la band morcianese de "I Birri Medi", Nevio Bedin con le sue travolgenti barzellette e Valter Colabufalo che curerà la parte musicale di intrattenimento.

 

Condividi: