Cronaca

MOLO STREET PARADE: PER GLI ORGANIZZATORI C’ERANO DUECENTOMILA PERSONE

 E' finita alla 6 la 'Molo Street Parade', festa alla sesta edizione che ha registrato da ieri al tramonto, secondo gli organizzatori, 200mila presenze lungo il porto canale di Rimini. Rigide le misure di sicurezza di Questura e Prefettura: la zona del porto, dove si sono esibiti 80 dj su nove pescherecci ormeggiati lungo la banchina (dj special guest Fabri Fibra ed Ellen Alien), è stata blindata, con la maggior parte delle strade chiuse al transito anche pedonale. Sbarrati da cancelli, e controllati da personale di sicurezza con le forze dell'ordine, i quattro varchi per raggiungere la festa. Eseguiti alcuni arresti per borseggi e spaccio.
    Un 18enne è stato ricoverato per assunzione di stupefacenti e probabile mix di alcolici, un altro ragazzo ha riportato un trauma cranico dovuto ad una caduta accidentale, probabilmente causata dal troppo alcol. Si parla per ora di 45 ingressi al pronto soccorso. Le misure di sicurezza continuano fino a mezzogiorno, quando si concludono anche le feste al Coconuts e l'afterhours sulla spiaggia libera del porto.
   "Una giornata e una serata straordinarie. E non solo per i numeri mai visti in precedenza. Rimini e la musica hanno dimostrato che si può sconfiggere la paura attraverso un evento coinvolgente, popolare, in cui ogni componente ha dato il suo contributo per garantire la massima sicurezza". Questo il commento del sindaco Andrea Gnassi. "Ogni anno – aggiunge – alziamo l'asticella della qualità di questo evento, per una festa della musica ormai riconosciuta come una delle migliori iniziative italiane sulla scena internazionale, capace di portare Rimini nel mondo e le grandi tendenze musicali a Rimini. Non è un caso se anche Mtv International ha scelto questo evento per il lancio di un suo programma di punta che verrà trasmesso in tutto il mondo". L'esibizione di noti dj internazionali insieme ai dj nati e cresciuti nella Riviera ha registrato un'affluenza straordinaria grazie anche all'accresciuta ricchezza della line up, con dj del calibro di Ellen Alien e di Fabri Fibra, e alla consapevolezza di essere il più grande evento di musica elettronica in Italia. "Siete unici – ha detto Fabri Fibra – solo chi è unico organizza una 'figata' come questa".

   A Rimini le prenotazioni turistiche sono buone per tutta la settimana, in attesa della serata-evento dedicata a Vasco Rossi '#5:31 Albachiara, Vasco from Modena Park to Rimini Beach', che si terrà sabato 1 luglio, per proseguire la settimana successiva con la 'Notte Rosa'.

Condividi: