News

La Federazione Italiana Amici Bicicletta premia Rimini con la bandiera della ciclabilità

RIMINI – La FIAB (Federazione Italiana Amici Bicicletta) ha premiato questa mattina il Comune di Rimini per “l'impegno nella promozione e nella realizzazione di infrastrutture e politiche a favore della bicicletta”, consegnando nelle mani dell'assessore alla mobilità Roberta Frisoni la bandiera gialla della ciclabilità. La premiazione è stata inserita nella giornata della firma sul protocollo per la "ciclovia adriatica", alla presenza di assessori e rappresentanti delle regioni Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Veneto, Marche, Abruzzo e Puglia. La ciclovia adriatica, una volta ultimata, sarà la più lunga pista ciclabile d'Italia, e vedrà nel suo tratto romagnolo uno dei suoi punti di forza e di raccordo strategico con gli altri percorsi ciclo-turistici nazionali.

L'assessore alla mobilità del Comune di Rimini, Roberta Frisoni, ha commentato: “Siamo orgogliosi che la FIAB e il Ministero dei trasporti abbiano scelto proprio Rimini per la firma di un protocollo così importante. Rimini è senza dubbio baricentrica sull'asse adriatico e strategica come intersezione con altre via ciclo-pedonali, ma non solo; Rimini è stata scelta anche perché negli ultimi anni è stata una delle realtà che più ha investito sulla mobilità ciclabile. L’obiettivo, entro la fine del mandato, è di aumentare di ulteriori venti chilometri la rete di piste ciclopedonali che collega il territorio, dando così linfa vitale anche alla costituenda ciclovia adriatica”.

Condividi: