Cronaca

INTERSEZIONE VIA EMILIA-POPILIA-DEI CIPRESSI: PRONTA PRIMA DI FERRAGOSTO, 40 NUOVI POSTI AUTO

Mentre procedono spediti i lavori per la riqualificazione all’intersezione via Emilia – Popilia – dei Cipressi alle Celle tanto da ipotizzare la conclusione dell’intervento già prima di Ferragosto, il Comune di Rimini con un proprio atto dirigenziale dà attuazione a un impegno che si era preso in fase di concertazione coi residenti. 

La Direzione Lavori pubblici ha infatti affidato ad Anthea la realizzazione di un parcheggio a servizio di residenti e cittadini in una zona in cui attualmente sono limitate le possibilità di parcheggio. Ciò è stato possibile attraverso il reperimento di un’area privata che la proprietà ha messo a disposizione. Il nuovo parcheggio avrà una capienza di 40 automobili e sarà attrezzato con un cordolo perimetrale e una pavimentazione in stabilizzato.

Come si ricorderà l’intervento di riqualificazione all’intersezione via Emilia – Popilia – dei Cipressi alle Celle è parte del progetto di fluidificazione dell’asse mediano della città meglio conosciuto come “Fila  dritto” ma, oltre alla soppressione dell’impianto semaforico che fino a inizio lavori ha regolato il traffico veicolare dell’intersezione, l’intervento si è caratterizzato fin dalla fase progettuale per la rilevanza simbolica del luogo, annoverato tra quelli storici e identitari della Città.

Ed è proprio là dove si diramavano e prendevano avvio due consolari come l’Emilia e la Popilia che i tecnici comunali hanno progettato un vero e proprio intervento di riqualificazione di qualità con la creazione davanti alla chiesa di una nuova piazza di 1200 di mq arricchita di aiuole verdi piantumate con tappezzanti e alberi ad alto fusto con i Tigli. Un nuovo luogo di socializzazione, con sedute e pedane appositamente disegnate in “corten” e legno con inserimenti di alberature al loro interno, la creazione di pannelli esplicativi per valorizzare l’identità del luogo ed anche con il rifacimento del sistema di raccolta fognario e dell’impianto della pubblica illuminazione utilizzando corpi illuminanti di pregio.

Attualmente i lavori sono entrati nella IV ed ultima fase e dopo aver sistemato via dei Cipressi e aver aperto la via Popilia sulla nuova rotatoria si sono concentrati davanti al bar. La nuova illuminazione è stata installata e il cronoprogramma rispettato con l’obiettivo che i lavori di pavimentazione finiscano prima di ferragosto. Programmata invece a settembre, con la riapertura delle ditte fornitrici dalla pausa estiva, l’installazione degli arredi, ovvero di panchine, portabici e verde. Dopo agosto anche l’installazione prevista del semaforo ciclopedonale davanti all’edicola di fianco alla chiesa ortodossa così da consentire l’attraversamento della via Emilia in sicurezza.

Condividi: