News
    Martedì , 28 Agosto 2018     16:30

Incidente di Borgo Panigale. Allianz rimborserà la Regione per le quote ticket non incassate

“Per noi, al primo posto, c’è sempre stato l’impegno ad essere vicini alle esigenze dei feriti. Per questo abbiamo deciso, da subito, di esentare dal ticket sanitario ogni prestazione legata al terribile incidente del 6 agosto scorso a Borgo Panigale, a Bologna. Abbiamo colto con soddisfazione la disponibilità che ci è stata manifestata da Allianz Italia di farsi carico del rimborso delle quote non riscosse dal Servizio sanitario regionale” 

E’ il commento dell’assessore regionale alla Salute, Sergio Venturi, alla notizia resa pubblica oggi da Allianz Italia – in base alla quale la Compagnia rifonderà la Regione delle quote ticket che la Giunta di Viale Aldo Moro aveva deciso di non chiedere alle persone ferite nel gravissimo incidente autostradale accaduto a Borgo Panigale il 6 agosto scorso.

Il presidente Bonaccini, con un proprio decreto, aveva infatti stabilito che tutte le prestazioni mediche legate ai fatti del 6 agosto fossero gratuite, cioè completamente esenti da ticket sanitari.

“Il nostro- spiega Venturi– è stato un provvedimento che abbiamo ritenuto doveroso per il rispetto che abbiamo nei confronti dei feriti e delle loro famiglie. Scelta che abbiamo fatto anche in occasione di altri di eventi straordinari”.

“Crediamo- conclude l’assessore alla Salute- che anche la scelta di Allianz riconosca il nostro impegno ad essere vicini a chi, proprio malgrado, si è trovato coinvolto in questa terribile vicenda”

Condividi: