Cronaca

IL RINGRAZIAMENTO DI BELLARIA IGEA MARINA ALLE FRECCE TRICOLORI

La Città di Bellaria Igea Marina ha ancora una volta risposto alla grande, dimostrandosi all’altezza di una manifestazione che, giunta alla quarta edizione, non smette di emozionarci: rivolgo quindi un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile lo spettacolo aereo del weekend, a cominciare dall’Aeronautica Militare e la Pattuglia Acrobatica Nazionale, la Prefettura, le donne e gli uomini delle Forze dell’Ordine che, con discrezione e professionalità, hanno operato affinchè tutto si svolgesse in sicurezza, ma anche il servizio d’ordine, il personale medico e tutti i volontari, presenza rassicurante per il pubblico che, numerosissimo, ha assistito allo show.”

Queste le parole con cui, oggi, il Sindaco Enzo Ceccarelli chiude idealmente la lunga settimana che, per il quarto anno consecutivo, ha portato nella Città di Panzini le Frecce Tricolori. Tra sabato e domenica, la Pattuglia Acrobatica Nazionale è stata la punta di diamante di uno spettacolo aereo che ha visto i cieli di Bellaria Igea Marina solcati, tra gli altri, da un Efa Eurofighter, potente caccia di ultima generazione, da un elicottero HH 101, da un F16 della Forza Aerea Belga, da un mezzo di salvataggio anfibio e da velivoli del 15^ Stormo S.a.r., dagli aerei acrobatici monomotore del team Yakitalia, dai sette paramotori del team Audaci e da un aereo Kr2s, in aggiunta ad altri sorvoli firmati dalle associazioni aeree del territorio.

Un successo per la manifestazione che, complice un fine settimana baciato da sole e temperature estive, ha attirato su tutta la costa di Bellaria Igea Marina decine di migliaia tra appassionati, curiosi e turisti; la Pattuglia Acrobatica Nazionale, dal canto suo, non ha tradito le attese, offrendo uno spettacolo mozzafiato e consolidando quel legame di affetto che la Città di Bellaria Igea Marina ha saputo costruire con questa eccellenza italiana nel mondo.

(FOTO DI ANTONIO D'ALESSIO E VILLIAM GIORGETTI)

 

Condividi: