Cronaca

Il giorno del Summer Pride a Rimini iniziato con la “processione riparatrice” per le vie del centro

RIMINI – Nel tardo pomeriggio la sfilata gay con il Summer Pride sul lungomare, questa mattina, partita davanti alla chiesa di San Giuliano, la 'processione riparatrice' organizzata dal comitato Reggiano 'Beata Giovanna Scopelli'. Alla processione, con la recita del Rosario, prendono parte diverse decine di persone, tra cui famiglie con bambini sul passeggino. Dopo aver attraversato il ponte di Tiberio e alcune vie del centro, conclusione con una preghiera definita 'di riparazione' per il corteo dell'orgoglio gay, cui è previsto prenda parte anche la parlamentare Pd Monica Cirinnà. Nei giorni scorsi la diocesi di Rimini aveva preso le distanze sia dalla processione organizzata dal comitato Reggiano sia dal Summer Pride. Nelle scorse ore l'ex vescovo di Ferrara, monsignor Luigi Negri, aveva invece sostenuto la processione riparatrice.

Condividi: