Cronaca

GRADARA DEDICA LA SCALINATA A ELIO FIORUCCI

Gradara dedica scalinata a Elio Fiorucci

(Ansa) Gradara celebra il genio e la creatività di Elio Fiorucci dedicandogli una scalinata. Il borgo al confine tra Marche e Romagna, teatro dell'amore di Paolo e Francesca, ricorda lo stilista che ha dedicato la sua vita e il suo lavoro all'amore perché "l'amore rende magica la vita". Dal 23 giugno, la scalinata che conduce alla Passeggiata degli innamorati, a ridosso delle mura del Castello, si chiamerà così Scalinata dell'amore Elio Fiorucci. L'idea è di Andrea De Crescentini, presidente di Gradara Innova e amico dello stilista, subito accolta dall'amministrazione comunale. "Dobbiamo tanto a Elio Fiorucci – dice De Crescentini -, ha reinventato la moda e l'ha resa pop a livello mondiale, ha creato il fashion jeans nel 1972, il jeans stretch nel 1981 e ha portato le contaminazioni con arte, musica e design nei sui negozi sparsi per il mondo. Elio aveva accettato di fare a Gradara la sua mostra, proprio perché si era innamorato di questo luogo magico e ne parlava a tutti con grande passione".
 

Condividi: