Cronaca

Forlì, Guardia di Finanza sequestra immobili per oltre 4 milioni di euro

FORLÌ – La Guardia di Finanza di Forlì ha sequestrato oggi dieci fabbricati ad uso residenziale e commerciale, undici terreni, due opifici industriali e diverse liquidità aziendali, a conclusione delle indagini in merito al fallimento di un'azienda di rivendita di materiali edili con sede legale a Savignano sul Rubicone. Le indagini, delegate dalla procura della Repubblica di Forlì, hanno accertato i presunti reati di bancarotta fraudolenta distrattiva e/o dissipativa e di bancarotta semplice, commessi dall'amministratore unico, dal fratello di questo e dalla socia. Il valore totale dei sequestri è di più di 4 milioni di euro. Per i tre responsabili, accusati di bancarotta fraudolenta e semplice aggravata, è prevista la detenzione fino a 10 anni in carcere.

Condividi: