Cronaca
    Giovedì , 23 Novembre 2017     17:40

Forlì, due minorenni tentano una rapina armati di taser: colpo sventato dal commerciante di 81 anni

FORLÌ – Hanno 15 e 17 anni i due giovani delinquenti che nel primo pomeriggio di ieri hanno tentato di rapinare un bar tabaccheria a Villagrappa, in provincia di Forlì. I due si sono introdotti nel negozio incappucciati e armati di storditore elettrico (taser), pronti a minacciare il proprietario, un anziano di 81 anni, per farsi consegnare il denaro della cassa. Ma il loro tentativo è fallito, poiché l'anziano, esasperato dall'ennesima rapina, ha afferrato una sedia per allontanare i due aggressori e usandola anche come scudo dall'arma. Il proprietario del bar è quindi riuscito a mettere in fuga i due minorenni.

Sul posto sono giunte immediatamente una volante e due pattuglie della squadra mobile della Polizia. I poliziotti, attraverso la deposizione dell'anziano e le testimonianze di alcuni passanti, sono riusciti a ricostruire parte del percorso di fuga dei delinquenti. I poliziotti si sono appostati nei dintorni, intuendo che i due giovani potessero essersi nascosti da qualche parte in attesa che le acque si calmassero. Intuizione rivelatasi poi corretta, poiché poco dopo gli agenti hanno fermato due ragazzi sospetti appena usciti da una casa e li hanno perquisiti. All'interno di uno zaino gli agenti hanno rinvenuto gli indumenti sporchi di fango utilizzati poco prima per la tentata rapina. Secondo le accuse, i due stavano uscendo per disfarsi delle prove del loro crimine.

Condividi: