Poesia
    Martedì , 28 Agosto 2018     18:46

DI VERSO IN VERSO: Rubrica poetica, a cura della dott.ssa Agnese Monaco [Poesia]

“Di verso in verso” su Voce23 questa volta è lieta di presentare Paolo Pera,  finalista del “100 Thousand Poets for Change Rome 2017 – La Giornata Mondiale della Poesia con Agnese Monaco”, seconda edizione  con questa splendida poesia.  Come promesso, ogni settimana entreremo nei versi e nelle vite dei poeti! Ricordiamo ai poeti o aspiranti tali che hanno voglia di far conoscere i propri  versi, sono invitati ad inviare le proprie composizioni alla mail agnese.emme@hotmail.it con oggetto poesia Voce23.

Questo libro.

Questo libro

Ti voglio

Dare

Per avere

Qualcosa

Di cui parlare,

A te

Che so

Amante

Della letteratura

Eccitante,

Leggi

E dimmi

Se ti piace,

Poi

Ti porterò

Un altro libro,

Il mio,

Con un invito

Ad andare

Lontano

Da dove

Leggiamo

Il nostro quotidiano

E a imparare

Quello che nessuno

Vuole insegnare,

Così saremo noi

A poterlo fare,

Se vorrai,

In coppia

O singolarmente,

Basta che sia

Ora la risposta,

Ma comunque

Senza fretta,

Per adesso,

Leggi.

 

Ciao Paolo benvenuto in questo nuovo "tuffo" nella poesia. Cosa ti ha spinto a scrivere questi versi?
Un amore alla quale avevo regalato la mia prima raccolta di poesie, una raccolta, un libro che lesse solo dopo la nostra separazione.

Cosa significa per te questa poesia?
Regalare il proprio lavoro letterario significa regalare il proprio tempo raccolto nelle parole, regalare una porzione della propria vita, significa elevare al proprio livello l’altra persona. Questa poesia era tutto questo.

Quali sono i tuoi prossimi progetti?
Laurearmi in filosofia, continuare a scrivere poesie e dipingere, per quanto lo studio me lo rende possibile.

Condividi: