News

Consegnato a Gessica Notaro il contributo stanziato dalla Fondazione per le Vittime di Reati

RIMINI – Nel pomeriggio di oggi, venerdì 15 settembre, presso la Sala della Giunta del comune, il Presidente della Fondazione Emiliano-Romagnola per le Vittime di Reati Carlo Lucarelli, il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, l’assessore alle pari opportunità della Regione Emilia Romagna Emma Petitti, il sindaco di Rimini Andrea Gnassi e il vicesindaco Gloria Lisi, hanno consegnato a Gessica Notaro, la ragazza riminese sfregiata con l'acido l'11 gennaio scorso dall'ex fidanzato, il contributo economico di 10.000 euro stanziato dalla Fondazione Emiliano-Romagnola per le Vittime di Reati. La richiesta formale era stata inviata dal Sindaco di Rimini Andrea Gnassi. La somma è stata consegnata direttamente all'interessata in segno di solidarietà per la grave violenza subita e a parziale rimborso per le spese mediche che sta affrontando e per le mancate entrate connesse al suo lavoro.

Condividi: