News

ATTENTATO A MANILA, VALERIANI DALLE FILIPPINE: “QUI TUTTO BENE”

Il vicecapitano del Rimini Calcio è nelle Filippine per una vacanza-lavoro. A due ore di distanza in barca dall'isola di Blanco, dove Luca Valeriani si trova in questi giorni, è stato compiuto un attentato con 36 morti soffocati ad opera di un folle che ha dato fuoco ai locali dove le vittime si trovavano. C'è chi parla di attentato e che invece sostiene che si sia trattato di un tentativo di rapina. "Io tutto bene qui – commenta Valeriani raggiunto al telefono – oggi correva voce che non si trattasse di un attentato ma più un pazzo che è entrato per una rapina. Dicono che si sia suicidato poi perché qua se ti beccano sono  dolori, non so poi le notizie che girano".L'importante è che Luca stia bene, i tifosi del Rimini possono stare tranquilli.

Condividi: