Cronaca

Arrestato 70enne dell’Alta Valmarecchia: 10 anni fa aveva violentato lo zio invalido della moglie

PENNABILLI – È stato arrestato dai carabinieri di Pennabilli (Rimini) un 70enne, residente nell'Alta Valmarecchia, accusato di violenza sessuale e sequestro di persona continuato. L'episodio che ha portato solo nei giorni scorsi all'arresto risale a dieci anni fa. Infatti, l'allora 60enne avrebbe ripetutamente violentato sessualmente uno zio della moglie di 68 anni, invalido civile al 100% e minorato psichico. La condanna è arrivata dieci anni più tardi: l'uomo è stato condannato con sentenza definitiva a 6 anni di carcere dalla Corte di appello di Ancona. I carabinieri hanno eseguito la carcerazione dell'uomo per ordine dell'Ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Pesaro.

Condividi: