Cronaca

A RICCIONE DUE IN MANETTE DOPO I CONTROLLI DELL’ARMA

Nella serata del 28 maggio a Riccione, nel corso di attività di controllo del territorio lungo il tratto litoraneo della giurisdizione di questo comando, i militari del dipendente NOR traevano in arresto T.S.S., 29-enne rumeno, residentenella Perla Verde, poiché ritenuto responsabile di tentato furto. I militari intervenivano in piazzale Giovanni XXIII, all’altezza dello stabilimento balnerare n. 122, dove l’indagato era stato notato aggirarsi con fare sospetto nei pressi di alcune bici parcheggiate. I Carabinieri intervenuti lo sorprendevano mentre – utilizzando un arnese da scasso –  era intento a forzare il lucchetto di una bicicletta. R.M.G., 57- enne pregiudicato, residente nel  padovano, ritenuto responsabile del reato di Falsa Attestazione a P.U. Nella circostanza, il soggetto veniva fermato alla guida della propria autovettura Ford Cmax e, privo di qualsiasi documento di identità, forniva ai militari operanti false generalità. Per il primo arrestato veniva disposta l’immediata liberazione mentre il secondo veniva trattenuto per il rito direttissimo previsto nella odierna mattinata

 

Condividi: